10 ottobre – Sabato XXVII Settimana Tempo Ordinario – Pari

+ Dal Vangelo secondo Luca (11,27-28)

In quel tempo, mentre Gesù parlava, una donna dalla folla alzò la voce e gli disse: «Beato il grembo che ti ha portato e il seno che ti ha allattato!».
Ma egli disse: «Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!».

Commento

Avevo sentito quello che era stato muto controbattere con decisione i detrattori di Gesù e quindi ho voluto anch’io fare udire le mia voce. E poiché sono madre e conosco la fatica, ma anche la gioia, di mettere al mondo e di far crescere un figlio, ho gridato la mia lode al maestro coinvolgendo anche colei che l’aveva allevato.

Avete udito quello che ha ribadito alla mia esclamazione: sulle prime sono rimasta sconcertata, ma poi ripensandoci mi son detta che l’una cosa non escludeva l’altra. Sua madre deve averlo accolto nella sua vita con tanta cura e amore perché in precedenza sarà stata una persona attenta ai messaggi che Dio fa pervenire nella storia di ciascuno e si sarà resa disponibile a quanto le veniva richiesto.

Cercherò di fare anch’io come lei, per sentirmi beata.

Dal “Calendario del Patrono d’Italia 2020” – Ed. Biblioteca Francescana – Milano

Leave a Reply